Torre Faro sempre più isolata

E’ normale che nel 2012 a Torre Faro quello dei trasporti rimanga un problema ancora irrisolto?
Ebbene si, soprattutto in questo periodo, la carenza dei trasporti si manifesta in tutta la sua gravità. In particolare, già sin dalle prime ore del mattino, alle fermate degli autobus si intravedono orde di studenti, ancora assonnati, attendere, invano, il fatidico “autobus” diventato, oramai, un miraggio per i più volenterosi ed una punizione per gli immancabili bacchettoni. Il già carente servizio – uno ogni 30/35 minuti – disposto dall’azienda trasporti della nostra città, diventa pessimo, allorquando, incominciano i ritardi e/o vengono soppresse alcune corse.
Vero è che la suddetta azienda non naviga in acque tranquille – anzi per dirla senza voler esagerare in “acque mosse” -, ma è pur vero che la collettività sopporta i costi dei suddetti servizi che, almeno in questa parte della città, non vengono minimamente garantiti, nemmeno nei fondamentali.
Roba da terzo mondo, senza offesa per quelle popolazioni che, certamente, hanno ben altro a cui pensare.
P.S.: Ovviamente questo è un problema che influisce e non poco sul rilancio turistico del nostro territorio.
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: