A Torre Faro condotte fognarie al collasso

Problemi alla rete fognaria di Torre Faro si sono verificati anche in quest’ultima settimana, allorquando numerose richieste di intervento sono giunte all’ufficio comunale competente che, in alcuni casi, non è riuscito a risolvere la sgradevole bega. Anche questa è un’ulteriore ed annosa problematica che, negli ultimi anni, ha tormentato gli abitanti di Torre Faro, costretti a sopportare maleodoranti sversamenti di liquame ed, in ogni caso, la puzza causata dai frequenti intasamenti.
Tale problematica è da ricondurre a diversi ordini di ragioni: innanzitutto, all’inadeguatezza del sistema fognario, rispetto alla popolazione residente, la cui portata non consente il normale deflusso dei liquami, con il conseguente sovraccarico dello stesso; in secondo luogo, alla mancanza di senso civico da parte di alcuni che scaricano di tutto nella rete, a mo di isola ecologica; infine, alla cattiva esecuzione dei lavori di rifacimento del sistema fognario principale, risalente a non più di 15 anni, che, in alcuni tratti, ha sottomesso le condotte fognarie provenienti dalle vie secondarie e da quelle private, come la via Scarfì, dove i residenti, di frequente, si vedono costretti a sopportare sversamenti di liquami all’interno dei propri immobili e, nella migliore delle ipotesi, davanti all’ingresso degli stessi, ove sono situati i tombini di raccordo.
Anche questa amministrazione è consapevole dell’annosa problematica, ma nulla contrappone!!!!!
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: